Dati Tecnici

TROPICAL SONG – Melodia al Martini

Postato il

tropicalllll

Bellissima serata ieri al Martini di Corridonia, dove si e’ svolto l’evento più importante della stagione, il G.P.Citta’di Corridonia, davanti ad una gran cornice di pubblico che, come consuetudine, risponde presente nelle serate estive.Per l’occasione la madrina della serata  e’ stata la show girl Daniela Gurini, la quale ha reso la serata molto frizzante, con la sua professionalita’, simpatia e bellezza. Sei le corse in programma, con il G.P.CITTA’DI CORRIDONIA, giunto alla sua 60 esima edizione. Erano in 10 al via, con la scala che partiva dai 69 kg. di Multicolours fino ad arrivare ai 50 kg di Demeteor . La vittoria andava a Tropical Song, su metraggio allungato, al termine di una corsa semplicemente da circoletto rosso. Partito con il nr.1 di gabbia, Tropical Song prendeva subito posizione alle spalle del front runner Calipso Music. Sulla penultima curva Manuel Porcu in sella al vincitore, anticipava millimetricamente il tentativo di risalita di Roman Spectrum per andare di forza a prendere il comando , trascinandosi,  Clerke, Smalto e Galateo d’Arcadia . Sulla curva finale gli inseguitori a ventaglio sferravano l’attacco al battistrada, ma entrati in dirittura di arrivo , Tropical  Song aveva la forza di allungare ancora sugli inseguitori e chiudere con 4 lunghezze tonde su un validissimo Galateo d’Arcadia e su Clerke al debutto sulla pista marchigiana.Gioia incontenibile, per il trainer Luis Alberto Acuna, per il suo primo Citta’ di Corridonia vinto da allenatore,  per il  proprietario Massimo Verna e anche per il suo interprete in sella Manuel  Porcu. Tropical Song dunque si consacra il Re di Corridonia.  Il convegno si apriva con una vendere sui 1000 mt. , che a causa di alcune defezioni, vedeva scendere in pista solo 3 cavalli.Miss Dorenice, partenza sprint e tenacia finale, si affermava, nelle mani di un bravissimo G.P.FOIS. , per la gioia del suo allenatore Marco Pisano e del suo proprietario Carmine Tavaglione. La seconda corsa, un handicap riservato ai 3 anni, vedeva Fanfarun, bissare il successo di 7 giorni fa, su metraggio allungato, con in sella un perfetto Germano Marcelli. Doppio in serata per il trainer L.A.Acuna. La seconda posizione andava ad una ottima Gemma delle Prata, che conferma di amare il tracciato del Martini, buona per la  prossima . La terza moneta andava a Contessa del Lago . Nell’ handicap sui 1750 mt per anziani, erano in 7 al via. L’ospite varesino You’re Serious, nonostante il metraggio allungato, vinceva una corsa magistrale, da un capo all’altro, con un superbo Walter Gambarota in cabina di regia. Prima affermazione dunque al Martini per la scuderia di Wally Graziani ed la trainer Federica Tomasini. Per la seconda moneta, un ottimo High Pitch, teneva a bada la risalita di Missed Approach . La terza prova del Trofeo Daytona-Agri , riservata ai Gentleman Riders ed Amazzoni, sulla  distanza dei 1350 mt. vedeva il coast to coast notevole di Captain  Dream , che non ha ammesso interferenze degli avversari. Il 3 anni di casa Sorbino, nonostante incontrasse gli anziani, partiva di slancio in testa e ben presto scavava un abisso tra se e gli inseguitori , rendendo vano l’inseguimento del favorito Kaffedan che salvava la piazza in foto da un arrembante Dunaway.  Prestazione “monstre” dunque per il “capitano” , al terzo successo di fila a Corridonia. In sella una strepitosa  Carola Fantini che si posiziona alle spalle di Iacopo Bindi,  leader della classifica provvisoria del Trofeo Daytona-Agri. Quindi si prevede un finale incandescente nella finale del 29 Agosto. L’ultima corsa, una vendere sui 1350 mt, vedeva il bis del team Sorbino con Brazen Spirit. Il grigione, dopo una partenza lanciata, si allontanava dagli avversari per andare a vincere di ben 9 lunghezze, dimostrando di essere un cavallo molto buono per il tracciato corridoniano. Alabama Song , tornato su un ottimo livello di forma, nonostante una partenza shock, conquistava la piazza d’onore con una  grande rimonta nel finale . Excellent Jack , in forma calante , conquistava la terza moneta . Vi aspettiamo come sempre caldi e numerosi Martedi 22 Agosto, sempre con 6 entusiasmanti corse

Annunci

Gran Premio Città di Corridonia 2017

Immagine Postato il

granp

Dichiarazione partenti Città di Corridonia sabato 12 Agosto

Postato il Aggiornato il

Comunichiamo a tutti gli operatori che i partenti del CITTA’ Di CORRIDONIA

si svolgeranno Sabato 12 AGOSTO ore 8:30.

Ippodromo Martini

CITTA’ DI CORRIDONIA – Aumentato il Montepremi

Postato il Aggiornato il

Ippodromo Martini E’ uscito ieri il D.M. sullo stanziamento del PREU e per l’Ippodromo Martini ci sono 62.000,00 euro in più sul montepremi e quindi i premi a tragurdo subiranno un incremento a partire dalle corse dell ‘ 8 Agosto . Nei prossimi giorni verrà rimodulato il libretto del mese di Agosto e del mese di Settembre.

Captain Dream Magistrale

Postato il

capt

Ieri sera si e’svolto il settimo appuntamento all’Ippodromo di Corridonia, davanti ad un ottimo pubblico,nonostante la serata molto fresca a causa dell’acquazzone arrivato in giornata, senza dare problemi comunque alla pista dell’impianto marchigiano. Le corse come di consueto erano 6,e spiccava il Memorial Adriano Diamanti (ex Romano Marcelletti) la corsa piu’ importante dell’anno per i cavalli di 3 anni. Erano in 9 al Via, dopo il forfait del nr.1 Fit for fun, si aggiudica la vittoria Captain Dream, dopo un meraviglioso coast to coast. Pronti via e l’allievo del signor Sorbino, prende in mano le ostilita’, nonostante la gabbia 9 e dopo 600 mt.. erano gia’ 5/6 le lunghezze, su tutto il resto del gruppo, controlla e vince molto facile all’epilogo, vano ogni tentativo di attacco di un Buonissimo Special Boon del team di Endo Botti Galoppo,tornato dopo parecchi anni a correre sul tracciato marchigiano, finisce molto forte anche coppertone, in quarta posizione Contessa del Lago..(attenzione alla prossima). Corsa veramente magistrale e monta superba del fantino Salvatore Basile, delude invece l’altro cavallo di casa Sorbino Holy Richard. Il convegno si apre con una vendere sui 1000 mt. riservata ai puledri, stupendo l’arrivo con Hunter Valley di casa Bruscolino che si aggiudica la corsa, dopo una strettissima foto con Coral Fast vista in grande progresso, terza giugne Kathy Way, dopo un percorso difficoltoso e con 65.5 ha davvero fatto una grande corsa. Prima vittoria per il team locale Bruscolino, dopo diversi piazzamenti sul fotofinish, ottima monta  di Giuseppe Ercegovic. La seconda corsa sui 1750 mt. era riservata agli anziani. erano in 10 al via il massimo per l’anello marchigiano, vince High Pitch, con Germano Marcelli a bordo, confermando le buonissime impressioni di inizio anno, corsa attendista per l’allievo di casa Alessandrini e perentorio spunto finale, vincendo veramente facile, ai danni di un ottimo Tildema, rivisto tonico, terza una buona Sea Chanter, che conferma il momento di forma. La terza corsa era riservata ai velocisti sui 1000 mt. vince col piu’ classico dei coast-to coast. Falcon in the Air, sempre volante sul tracciato, partenza al fulmicotone per il Falco, prima volta in carriera che parte in testa al Martini, imposta la corsa sul ritmo, e vince in maniera molto netta, risultando qui sul tracciato del Martini un cavallo quasi imbattibile, con una straordinaria continuita’ di rendimento, nonosante le 7 primavere, perfetto in sella Roberto di Giacinto, per la seconda moneta si rivede Lady Aliena, ieri sera molto pimpante, terza Miss Dorenice. La quarta corsa sui 1350 mt. per anziani se la aggiudica Excellent Jack, tornato su ottimi standard. Corsa veramente bellissima, col Nonno Settimio,a tirare le fila, e tutti gli altri in attesa, ai 4-500 finali spunto perentorio di Excellent Jack e Aubertin, i due in retta d’arrivo dopo una strenua lotta, arrivano molto vicini, i giudici danno la vittoria all’allievo di Luis Alberto Acuna, per la trio vincente Luna Lunatica, sempre positiva sul tracciato. L’Ultima corsa sul doppio chilometro rimangono in 4 dopo altrettante defezioni, la corsa si conclude in parita’ tra Royalesce, ed il Mitico Pera, un ordine di arrivo bellissimo, col Mitico Pera che dopo aver fatto una corsa interamente da front runner, vince per la prima volta al Martini seppur in parita’ con l’allievo del signor Cesarini 11 primavere, ma di fatto ancora un signor cavallo, terzo giunge Foxy Clarets. Noi vi diamo appuntamento per Martedi 1 agosto sempre con inizio alle ore 21.05 per un’altra bellissima giornata di corse, vi aspettiamo come sempre “caldi” e numerosi

 

Crisitan  Santinelli