BOCCON DIVINO METTE IL SIGILLO NEL DIAMANTI

Postato il

PINKY GUY STACCA IL PASS IN VISTA DEL GP

Giovedì sera, è andato in scena il primo dei tre big event della stagione al Martini, ottimo concorso di pubblico intorno alle 2000 mila  presenze, la riapertura del ristorante ha dato un tocco in più alla serata riportando tutto alla normalità. Partiamo dai protagonisti, il premio Adriano Diamanti, la vittoria è andata a Boccon Divino e Francesco Dettori, per la gioia di Antonio Siri ai colori, cavallo presentato al top, aveva assaggiato la pista quindici giorni fa, si è messo alle spalle di Agatone, battistrada della gara, poi ai 600 finali è passato in vantaggio , andando in piena spinta e staccando bene nel tratto conclusivo, Song For My Father ha avuto un po’ di difficoltà sulle curve, cosa che nelle due prove già affrontate sulla pista non aveva mai marcato, alla resa dei conti fornisce una buona prestazione, ricordiamo che aveva 65 kg, Agatone, ha cancellato la pessima prestazione di sette giorni fa ottenendo un’ottima piazza d’onore.

L’altra prova di qualità, l’ultima chiamata in vista del Gp, era il Franco Martini, bel primo piano per Pinky Guy e Gp Fois, che nella volata a tre è riuscito a mettere d’accordo Nabeeha, che aveva provato a farsela in avanti graduando a piacimento e Sopran Platone, forse sullo scatto secco è stato preso un po’ in controtempo, non trovando mai l’azione giusta. In apertura, successo per Give Me Style e Giuseppe Ercegovic, cavallo che già era andato vicino alla vittoria in due prove, incollato al battistrada, ha aspettato gli ultimi 500 metri prima di muovere e scatto prepotente e deciso per il figlio di Style Vendome, fermando ancora una volta il tempo sotto i due minuti che al Martini sui 1750 metri vuol dire andare forte, ora gli aspetta il salto di categoria, Inventi finalmente ritorna sugli standard ed ottiene un buon secondo posto, la rincorsa perdifiato di Tutta Pepe gli fa conquistare la terza moneta. Il premio Red Sox, anche II° Tris Nazionale, vittoria per Jedi Master e Pasquale Borrelli, il rientro era stato soddisfacente, ieri tutto semplice per l’allievo di casa Penazzi, batte Mighty Jungle, che ha provato ha scappare via facendo il ruolo della gazzella, ma si è dovuta inchinare alla superiorità dell’avversario, chiude la Tris vincente Sopran Isidora che sembra aver ritrovato la condizione della scorsa stagione. In chiusura, la corsa riservata ai non professionisti, duello a fruste alzate tra Tango Rouisiano e Cassiano Fan, per tutta la dirittura finale, alla resa dei conti si salva il primo montato con estrema fiducia del suo proprietario Simone Bocci, Cassiano Fan invece ha perso un po’ di mordente, perché nel passato queste corse le avrebbe fatte sue, attualmente gli manca un po’ di difficoltà di impiego, terzo Princess Sakhee, molto sfortunato durante il percorso, trovando diversi intoppi.

Vi aspettiamo Giovedi 30 Luglio con un nuovo appuntamento.

Marco Marinangeli

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...