INVENTI LA LEGGE DELL’APERTURA

Postato il Aggiornato il

INVENTI

Giovedi pomeriggio, andava in scena il primo appuntamento della stagione, con clima quasi estivo.Nel centrale, il premio Apertura , abbiamo visto la vittoria in bello stile per Inventi e Maikol Arras(vincitore anche nel 2018 del medesimo premio).Corsa d’attesa per il figlio di Mujahid, poi ai 600 finali sposta per andare ad attaccare il battistrada, in tre tempi di galoppo passa in chiaro vantaggio e si stacca per involarsi verso il traguardo, ottimo il secondo posto per By Royal Approval, dopo un ricorsa perdifiato, Raise the Bar chiude la tris vincente.

DI GIACINTO BIS

Il trainer romano, ormai da tempo stabile al Martini, ha messo a segno un bel doppio, in apertura, ha presentato già in buona condizione Can Chen Junga(vincitore del Gp 2016) facile assunto per il portacolori della Anxa Horse con in sella il puntuale Salvatore Basile, il posto d’onore va a Give Me Style, che precede il compagno di scuderia Beef Bar.Il bis è servito alla seconda corsa da Al Kibir e Alessio Satta , che con il più classico dei coast to coast li hanno messi tutti nel sacco, Bella Senz’Anima dopo aver ricevuto un sandwich alla sgabbiata, fa un grande recupero per concludere ad una lunghezza dal vincitore, buona la prestazione di Blueberry Wine(45/1) che termina al terzo posto e fa lievitare della trio per un totale di 4364 €.A metà pomeriggio era la volta dei tre anni a scendere in pista, in un corsa molto equilibrata sulla carta, il successo è andato a Elidjana e Germano Marcelli, in breve prende il comando della corsa, porta a spasso la compagnia per buona parte del percorso.Ai 400 finali allunga chiara e netta verso il palo, lotta per le piazze che vanno a vantaggio di Silector, che rimane sul suo standard, nei confronti di Aravasa, che fornisce un discreta prestazione, correndo per la prima volta sul dirt marchigiano.In chiusura arrivo a fruste alzate tra Rakmaninov e Serrapetrona, è stato il giudice d’arrivo grazie al fotofinish,  a separare i due concorrenti visto che sono terminati vicinissimi.Il primo piano è andato a Serrapetrona e Mario Sanna che hanno preceduto l’avversario di un corto muso(distacco ufficiale), chiude il podio Caorle da seguire nelle prossime sortite.

Marco Marinangeli

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...