Giorno: 16 agosto 2018

16 Agosto Gran Premio Citta’ di Corridonia

Postato il

SPIT

Gentili appassionati, partiamo con l’handicap riservato ai non professionisti, Memorial” Paolo Ridolfi” andiamo con Racemifera, in cerca della terza vittoria di fila sul tracciato, i kg sono tanti ma la classe è dalla sua parte, avversari Kaffedan e Mario del Borgo entrambi con chance di poter far bene, il primo deve ritrovare lo smalto dei giorni migliori, il secondo sta volando nel periodo. La seconda corsa, scendono in pista i puledri, Alex Grif, ci sembra un chiaro favorito, vedendo il suo curriculum, anche se alla sua prima in sabbia, Macho Wind, all’ultima a Follonica ha corsa vinta, sull’ultima curva ha scartato improvvisamente, alla fine chiudendo al quarto posto, occhio anche alla debuttante Gregory Ligh. La terza corsa, il Memorial Daniele Porcu, nonostante siano in sei , la corsa è molto equilibrata, proviamo ad andare con Chilli Pepper, che a Tagliacozzo, ha fatto vedere di trovarsi bene sul dirt, vediamo se farà altrettanto qui a Corriodonia, la forma c’è, Aubertin corre con il peso bloccato facendo solo + 3,5 dopo la vittoria della settimana scorsa, sembra essere tornato al top, Tango Rouisiano, rientro nel migliore dei modi, dove perde da Aubertin, da non sottovalutare Excellent Jack, uno dei cavalli più positivi della stagione. Giunti alla quarta del programma, la corsa più importante della stagione al Martini di Corridonia, infatti questa sera andrà in scena la 61° Edizione del Gran Premio Città di Corridonia, in 9 al via, scala aperta dai 63 kg di Nakaef  e chiusa dai 52 kg di Payout. Tropical Song(vincitore nel 2017) cerca il bis, riuscito solo a 5 cavalli fino a questo momento: Tommaso Centra, Sir Edward, Lucky Buchan, Mr Tamburino e Charme of Dubai. Il figlio di Beat Hollow potrebbe essere il sesto, sulla linea della vittoria nel Franco Martini, dove precede Multicolours, ha messo in chiaro che sarà il cavallo da battere per tutti, la chiara alternativa si chiama Galateo D’Arcadia, anche lui arriva a questo appuntamento pronto per far bene, la corsa di preparazione quando arriva alle spalle di Piz Bernina , sembra aver portato il portacolori di casa Cescon al top della forma. Can Chen Junga è il terzo nome che citiamo, per qualità e perché anche lui ha scritto il suo nome nell’albo d’oro nel 2016 , potrebbe essere lui a fare il bis, ma dove ritornare sui livelli dello scorso anno, finora nel 2018, non ha fatto vedere di essere incisivo , ha vinto una vendere nel mese di Luglio, Nakef e Koral Power sono due cavalli che all’ultima hanno vinto in quel di Varese, la prima,  in Gr/Am per la prima volta sui 1950, vincendo in maniera chiara, il secondo ha vinto al rientro dopo quattro mesi di assenza dalle piste, entrambi con chance, in basso occhio ai due pesini, Smalto che in vita sua non ha mai portato 53,5 kg e Payout, il fascino della tre anni che sfida gli anziani. Chiudiamo con il Memorial “Corrado Garofalo”, corsa bella e affascinante, dove la scuderia di Luca Sorbino, cala due pezzi da 90, Captain Dream e Romanian Boy , potrebbero fare anche uno-due, il Capitano ha vinto con le maniere forti la settimana scorsa, invece Romanian Boy nella stagione ha fatto faville, tre vittorie di fila in cerca del poker, Mac Lir anche lui ci sta di lusso, anche se forse su distanza un po’ breve, Applecream a Tagliacozzo è volante, qua ha vita non facile, ma nel pronostico ci sta.

Marco Marinangeli

Annunci