Giorno: 19 luglio 2017

Multicolours tanta roba

Postato il

multicolors

Ieri sera si è svolto il sesto appuntamento stagionale al Martini di Corridonia, con tanta bella gente, clima finalmente caldo ma gradevole e con un graditissimo ospite come l’attore Maurizio Mattioli,titolare anche della scuderia Divita. Durante la serata si e’svolta anche la presentazione del palio di Fermo; erano presenti gli sbandieratori con i tamburini ed una delegazione del Comune di Fermo, capitanata dal Sindaco Dott. Paolo Calcinaro, . A fare gli onori di casa era presente il vice sindaco di Corridonia Dott. Manuele Pierantoni . Federico Raccichini, speaker dell’ippodromo di Napoli, fermano purosangue, con la sua solita verve, ha presentato tutto il programma del Palio di Fermo. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico delle corse invece, stravince il centrale Multicolours.  Il vincitore dell’Arno edizione 2017, fa una vera e propria passeggiata di salute, emergendo alla grande e vincendo a paletti. Per la seconda moneta un buonissimo Beef Bar, precede Monte Fanum; deludente Demeteor, al debutto sul tracciato marchigiano.  Prima affermazione stagionale a Corridonia per l’allievo Dario Di Tocco in sella al vincitore. Da segnalare il tris di vittorie di Iacopo Bindi come proprietario e come allenatore, nonché come cavaliere in sella a Corruption nella prima gara di qualificazione del Trofeo Daytona-Agri. In corsa Corruption, dopo aver condotto le operazioni , in dirittura ha dovuto subire l’attacco contemporaneo di  Rakmaminov e Sunray Spirit . Finale  pazzesco, con 3 cavalli in linea, con  l’allievo di Bindi  , che sul palo riesce in foto a contenere i due avversari.  Complimenti al cavaliere toscano, perfetto in sella. Vittoria anche per Giolitti, nettamente superiore al resto della compagnia, nonostante su distanza un pochettino al limite.  Partita chiusa già ai 400 finali, vincendo di ben 5 lunghezze su Missed Approach, visto in grande crescita; terzo un ottimo Scontroso, buono per la prossima, su distanza allungata. Alla prima corsa vittoria per Big Valentino, tornato su standard molto buoni, sprint finale e vittoria ai danni di Wandlimb ancora secondo per la terza volta consecutiva; per la terza moneta Kind Regards, molto positivo. Il sottoclou della serata il Memorial Roberto Rampichini, sui 1750 mt. . Vince Smalto, alla seconda affermazione consecutiva, su distanza un pò piu’ breve, dimostra tutta la sua classe, vincendo molto bene, candidandosi così ad un ruolo da protagonista nel G.P.Citta’ di Corridonia del 15 Agosto. Seconda un ottima Dama di Fiori, sempre positiva; chiude terza Alabama Song. L’handicap sui 1000 mt.riservato ai 3 anni, era vinto proprio dall’allievo del Sig.Maurizio Mattioli. Partenza fulminante e vittoria in scioltezza per Extra Pass;  perfetto A.Satta in sella al vincitore. Ottima seconda Serrapetrona, mentre chiude la trio vincente Sciagurata. Il Comitato Corse Ippiche, onorata della presenza dell’attore Maurizio Mattioli , lo ha omaggiato con una confezione di prodotti tipici marchigiani. Vi aspettiamo tutti, Martedi 25 Luglio con in programma il Premio Adriano Diamanti clou della stagione riservato ai cavalli di 3 anni  e come sempre con 6 belle corse e con tantissima gente a riempire il parterre.

CRISTIAN SANTINELLI

“Variazione” Libretto Agosto

Postato il Aggiornato il

Ippodromo Martiniprogramma pubblico agosto