Giorno: 12 luglio 2017

Dovadola Volante

Postato il Aggiornato il

dovadola

Ieri sera si e’ svolto il quinto appuntamento all’ippodromo Martini, con un ottima cornice di pubblico, oltre 2.500 presenze, un bellissimo spettacolo cowboy, in un clima decisamente afoso. Il centrale era il premio 24/7 Cafe’ , una condizionata sui 1750 mt. di buona qualità, riservata ai cavalli di 3 anni .Era Dovadola a vincerla, da un capo all’altro , bissando il successo di inizio stagione. Corsa veramente molto bella per l’allieva di Pierguido Meniconi , che gia’ in partenza prendeva subito il comando, fornendo parziali selettivi e, nonostante la distanza allungata rispetto alla prima volta, vinceva in bello stile, resistendo a tutti gli attacchi di Holy Richard e di Fanfarun, giunto molto forte all’epilogo. Sicuramente i primi tre saranno protagonisti del MEMORIAL ADRIANO DIAMANTI, in calendario tra 15 giorni. Monta praticamente perfetta di G.Ercegovic in sella alla vincitrice. Il sotto clou era riservato ai puledri, un’altra condizionata sui 1350 mt, il Premio La Vittoria della Bellezza .Vinceva il favorito Lasttinky, nonostante un percorso non certo facilissimo, ma l’allievo del Sig. A.Peraino ha dimostrato la netta superiorità, allungando bene nel finale; ottima seconda la locale Hunter Valley, terza finiva Coral Fast. La prima corsa il Premio Tisserand, corsa riservata agli anziani , vedeva 7 concorrenti al via . Il favorito Rakmaninov, nonostante le 10 primavere, dimostrava di essere il più forte, con una condizione invidiabile, l’allievo del Sig. L. Sorbino, già’ in partenza tallonava il battistrada Rasoterra, per poi passare facile nel rettilineo opposto alle tribune, andando a vincere di una lunghezza abbondante su un pimpante Sooner Green. Terza resisteva un ottima Rasoterra, vista in crescita. La terza corsa, il Premio Falbrav , si disputava sui 2150 mt. Deludeva il qualitativo Spirit Dream, prima volta sulla pista del Martini, dimostrando poca adattabilita’ al tracciato. Vinceva Mildura alla prima affermazione stagionale, al termine di un bellissimo recupero, riusciva a battere di forza Il Mitico Pera, che ha ben impressionato su distanza allungata; ancora terzo Makin Drop Kid. Ben 10 concorrenti erano al via della quarta corsa, nella quale si  affermava Middle Arch con un bellissimo coast to coast, nelle mani di un sontuoso Pasquale Borrelli, prevalendo su una rediviva Matrimandir, in netta crescita e tornata sui 1750 mt.la sua distanza, terzo dopo una rimonta a perdifiato Sunray Spirit. L’ultima corsa vedeva 6 concorrenti al via in un 1000 metri tutto d’un fiato. Ad affermarsi era Main Street, seconda affermazione al Martini in stagione, che con una partenza come sempre lanciata , prendeva il comando delle operazioni per allungare nel finale e vincere a paletti . Falcon in the Air conquistava la seconda moneta , senza mai però riuscire ad avvicinare la Main per la vittoria ; chiudeva la trio vincente un ottimo You are You, al debutto stagionale sul tracciato e al rientro dopo un anno. ( occhio per la prossima) Noi vi diamo appuntamento a Martedi 18 Luglio, con il Memorial Franco Martini corsa di preparazione al Citta’ di Corridonia ed altre bellissime corse, vi aspettiamo come sempre numerosi ed agguerriti

CRISTIAN SANTINELLI

Annunci