Can Chen Junga re di Corridonia

Postato il

DSC_0632

Ieri sera si è svolto il big event per l’ippodromo marchigiano, il Premio Città di Corridonia, davanti ad un pubblico delle grandi occasioni in un contesto climatico perfetto. Ad allietare la serata Micol Fenzi, presentatrice della serata, la quale con la sua bellezza, spontaneità  e bravura, ha dato un tocco di classe alla serata. A vincere è stato Can Chen Junga ,  dimostrando tutta la sua classe, con un perfetto Germano Marcelli in sella, ormai una piacevole habituè del gran premio. Poker di vittorie nella serata per il fantino spoletino a caccia del titolo nazionale. Grande gioia per la scuderia Anxa Horse e per il suo allenatore Castrese Felaco, al primo Città di Corridonia vinto in carriera come allenatore. Circoletto rosso per Red Geena, ottima seconda, a completare il doppio della scuderia Anxa Horse, che risaliva dalle ultime posizioni, presentandosi minacciosa sull’ultima curva ma in dirittura non riusciva a completare l’aggancio al vincitore.  Terza moneta per  il Chimax Special Rush. In serata doppio per il trainer Castrese Felaco, vincitore anche con Tinto d’Arcadia, per i colori della scuderia Daytona, nella corsa dei 3 anni, battendo Lexicon . Bis anche per la Razza dell’Olmo e Riccardo Menichetti con Sunshine Horse, alla terza affermazione, in 4 uscite e Polar jet, il quale stavolta si vendicava di Aubertin che lo aveva battuto 15 giorni fa.  Gloria anche per Iacopo Bindi, con Dama di fiori, in un vero e proprio canter di salute; strepitoso Tore Sulas in sella all’ex bottiana. Finisce bene all’epilogo Ora and Pride che conquistava la seconda posizione,  nonostante i 66,5 chilogrammi in sella. Terza Hazel Shells, rivista pimpante. Chuude la serata la vittoria di Eroe Antico . Ancora una volta il grigione di casa Alessandrini, vince nel più classico dei coast to coast, relegando Zebu alla piazza d’onore. Durante la serata si è svolta la seconda edizione della corsa dei fantini, che è stata molto divertente . A vincere è stato Daniel Scipioni dopo una foto discutibile con Leonardo Forlini , il quale in prossimità dell’arrivo ha dovuto subire l’intervento scorretto della fantastica Micol Fenzi. E dopo la splendida serata trascorsa, appuntamento a Martedi 23 Agosto per un’altra entusiasmante giornata di corse.

 

Cristian Santinelli

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...